Case StudyMarketingVarie

Una campagna a 360° per Milan Junior Camp

Che tono deve utilizzare una campagna pubblicitaria per rivolgersi a dei bambini?

Questa la domanda che AC Milan ha posto a Zooppa  in merito alla campagna di promozione del Milan Junior Camp, l’esperienza calcistica di campus estivo che offre un’opportunità unica a bambini e bambine di tutto il mondo.

Le regole del gioco, quando si parla di bambini e ai bambini, cambiano e non è sempre facile individuare un tono ed una comunicazione che riescano a risultare efficaci e d’impatto per i bambini, senza trascurare ovviamente anche i genitori.

Abbiamo ragionato sulla richiesta insieme ai nostri migliori creativi, per arrivare ad una soluzione tanto semplice quanto brillante: lasciare che fossero i bambini stessi ad esprimersi in maniera genuina. 

Da questa intuizione nasce la campagna Zooppa per il MJC 2018. 

Illustrazioni e animazioni sono state pensate per catturare l’attenzione e creare curiosità nei più piccoli, mentre la componente video, è stata pensata per colpire il pubblico adulto. I contenuti prodotti sono stati veicolati da AC Milan sui canali web dedicati e sulla stampa cartacea, massimizzando al massimo l’esposizione di tutti gli asset prodotti.

Lo spot presenta un gruppo di bambini che hanno partecipato realmente al Campus dell’anno precedente. 

I bimbi, messi a loro agio sul set, sono stati liberi di raccontare l’esperienza dal loro punto di vista; il tutto ambientato in un mini campo da calcio. 

Ci è bastato solo iniziare a girare ed il risultato è stato tanto semplice quanto sorprendente. 

Domande semplici hanno avuto risposte spontanee, efficaci e divertite; il tutto valorizzato da delle emoji in legno preparate appositamente per i bambini (che si sono divertiti a scambiare ed utilizzare a supporto delle loro risposte).

Non abbiamo preparato o censurato nulla (nemmeno quando qualche piccolo protagonista ci ha confessato di non essere un tifoso rossonero).

Vedere per credere 👇

Sono stati sviluppati per la campagna:

  • 5 video pillole con protagonisti altrettanti bimbi partecipanti delle passate edizioni del MJC
  • 1 video mashup con tutti i bambini coinvolti
  • 10 scatti fotografici
  • 10 gif
  • 6 instagram stories
  • 2 key visual per la stampa, pubblicati su Gazzetta dello Sport, Leggo e Metro
  • 15 immagini per i social

… e inoltre materiali grafici, illustrazioni, flyer, manifesti e materiali stampa distribuiti agli oltre 70 camp.

I RISULTATI

La campagna online ha portato ottimi risultati, generando un sensibile incremento del traffico verso la landing page dedicata: l’80% delle visite infatti sono arrivate tramite i canali social, di cui il 57% da Instagram Stories ed il 23% da Facebook, con un tempo di permanenza medio di circa 1:30. Alcuni post pubblicati sulla pagina di Milan Academy sono stati inoltre ripresi dalla pagina ufficiale di AC Milan.

Tra questi il video mashup, proiettato anche allo stadio, ha conseguito una reach totale di 500K e più di 1.000 interazioni totali collezionando oltre 24K visualizzazioni, dimostrando ancora l’efficacia di un utilizzo multimediale e crosschannel dei contenuti prodotti.

Lasciando da parte per un attimo i numeri.. La più grande soddisfazione? Lo stupore di Marco quando ha visto la sua foto su un’intera pagina della Gazzetta.

Tags
Show More

Related Articles

Close