IspirazioniRisorse

Ti sei mai chiesto che forma hanno i tuoi pensieri? Ora puoi saperlo.

Creatività e tecnologia si fondono in un’esperienza unica, che da forma e colore alle tue emozioni.

Oggi ti voglio raccontare di un’esperienza che ho vissuto in prima persona e che riguarda il valore che diamo al pensiero e alle nostre emozioni. 

Ho creato il mio unico e personale quadro, con la mente. 

Credo di non sbagliare se penso che almeno una volta nella vita anche tu ti sei fermato ad immaginare che forma avrebbero le tue emozioni e i tuoi pensieri se ci fosse la possibilità di “fotografarli” o meglio di imprimerli su tela. 

Questo argomento mi ha sempre affascinato; rappresentare visivamente qualcosa di così astratto eppure cosi potente e vero.

Immaginati nel bel mezzo del tuo processo creativo: stai pensando ad un nuovo concept per un video, ad una grafica, o ad una strategia; metti la tua playlist preferita per sentirti ispirato e mentre ti sbizzarrisci con le idee e ti esalti per lo spunto vincente, vedi fluire i tuoi pensieri, li vedi vorticare, colorarsi e cambiare. 

Un sogno? Non proprio. 

Questa esperienza riguarda la possibilità di dare vita alle tue emozioni e ai tuoi ricordi, semplicemente rievocandoli nella tua mente, e vederli concretizzarsi in un’opera d’arte unica nel suo genere. 

Poter dipingere un quadro con la propria mente è stato finora solo fantascienza, ma oggi è una realtà e si chiama BrainArt.

Come? 

Si tratta di un software sviluppato da Vibre, una startup italiana con sede a Cesena, formata da giovani che sono riusciti ad elaborare un sistema di algoritmi capaci di trasformare le onde celebrali in un vero e proprio dipinto. 

Perché ti parlo di questo? 

Amo l’arte, la creatività e sono sempre curiosa di conoscere nuove tecnologie che si possano coniugare con esse per dare forma a nuovi linguaggi e nuove forme di comunicazione. 

Credo nelle idee fuori dagli schemi e soprattutto nelle realtà italiane che danno valore alle capacità dei giovani talenti. 

Ritengo che questa esperienza possa essere fonte di ispirazione e un mezzo per conoscere un pezzettino in più di se stessi.

Una chicca: l’esperienza si può fare anche in coppia, realizzando un dipinto che racchiude le menti di due persone; un bel regalo per una persona a cui vuoi bene no?

Come l’ho scoperto?

Ho scoperto BrainArt e i ragazzi di Vibre al Web Marketing Festival 2019.

Quando mi sono avvicinata allo stand ho visto solo uno schermo con delle forme colorate e un paio di cuffie; la curiosità non mi ha permesso di tirare dritto e mi sono fermata per capire di cosa si trattasse.

3 minuti dopo stavo seduta davanti ad uno schermo con gli occhi chiusi e delle cuffie e ascoltavo, perdendomi nei miei pensieri. 

Altrettanti minuti dopo ero di fronte al mio BrainArt personale, il “ritratto” della mia mente durante l’ascolto della canzone. 

Luca si è poi occupato di spiegarmi nel dettaglio il significato delle forme e dei colori che andavano a formare il dipinto e devo dire che è stata una esperienza interessante, che mi ha lasciato con una bella emozione. 

Non è davvero bello poter dare vita alle tue emozioni o ai tuoi ricordi, semplicemente rievocandoli nella tua mente per vederli concretizzarsi in un’opera d’arte unica nel suo genere?

Proprio per questo mi sono prodigata il più possibile per rendere accessibile a tutti gli appartenenti alla community di Zooppa questa fantastica esperienza; in fondo all’articolo trovi infatti il coupon per avere il 20% di sconto su tutte le offerte.

Se ti interessa provare l’esperienza o scoprire di più sul progetto non ti resta che fare un salto su brainart.io, ti lascio qui un piccolo recap su quello che offre:

Prodotti: Brainart singolo – Brainart di coppia – Gift card (è un regalo proprio figo!).
Promo: hai il 20% di sconto su tutti i prodotti inserendo “ZOOPPA” come codice sconto al momento dell’acquisto.
Extra: customer support efficiente e gentilissimo, testato e approvato!

E se hai anche tu esperienze o progetti interessanti da raccontare scrivici nei commenti!

Tags
Show More

Related Articles

Close